Journal

Gülay Alpay – Kiss your dream

Le installazioni di Gülay Alpay sono interattive, partecipative e provocatorie. Il lavoro di Gülay mette gli spettatori nella condizione di non essere spettatori passivi ma piuttosto partecipanti impegnati che interagiscono con un dato spazio e contesto, riempiendo l’evento con la vitalità della comunicazione umana. Con spontaneità e spirito, Alpay evoca una serie di posizioni teoriche da organismo a psicoanalisi.

INFORMAZIONI
Luogo: SCOLETTA DI SAN GIOVANNI BATTISTA E DEL SANTISSIMO SACRAMENTO
Indirizzo: Campo Bandiera E Moro 3790 – Venezia – Veneto
Quando: dal 08/11/2012 – al 10/11/2012
Vernissage: 08/11/2012 ore 18
Autori: Gulay Alpay
Generi: arte contemporanea, personale
Orari: 9:00-13:00 / 16:00-20:00

Comunicato stampa

L’artista Gülay Alpay è lieta di presentare la sua mostra personale “kiss your dream” a Venezia presso la Scoletta di San Giovanni Battista e del SS. Sacramento in Bragora.Le installazioni di Gülay Alpay sono interattive, partecipative e provocatorie. Il lavoro di Gülay mette gli spettatori nella condizione di non essere spettatori passivi ma piuttosto partecipanti impegnati che interagiscono con un dato spazio e contesto, riempiendo l’evento con la vitalità della comunicazione umana. Con spontaneità e spirito, Alpay evoca una serie di posizioni teoriche da organismo a psicoanalisi

Alpay promuove un lavoro performativo prendendo a riferimento artisti come Valie Export e Marina Abramovic. Aggiorna il suo lavoro infondendolo della teoria post-moderna contemporanea. Mette in evidenza in modo efficace ciò che Nicolas Borriard chiama “la pratica artistica contemporanea, un luogo che risiede nell’invenzione delle relazioni con consapevolezza”. Alpay ricerca un intervento che crea comunità colmando il divario tra spettatore e artista. Un impegno morale e spirituale che conduce Alpay a diventare parte del pubblico condividendo in egual misura la paternità dell’evento artistico.

Per Alpay, ogni atto artistico è un’esperienza creativa e di trasformazione rituale. Ogni suo gesto – dall’applicare il colore sulla seta, alla pittura del proprio corpo – è un atto spirituale di rinascita, espressione di amore per l’umanità. Sfidando i confini del mondo dell’arte, allunga la propria immaginazione e la nostra, concependo un altro tipo di mondo in cui le persone interagiscono liberamente e apertamente in amore e amicizia. (Abram Lubelski, NY Arts Magazine Publisher)

Gülay Alpay vive e lavora ad Istanbul, New York e Montreal. Si è laureata presso la Facoltà di Pittura “Painting Department-Fine Arts” presso la Mimar Sinan University di Istanbul. Ha già esposto in gallerie e musei in Canada, Germania, Stati Uniti e Londra. Il suo lavoro è senza dubbio un’arte multimediale, una sorta di pop-art ironico portato avanti con innovazione e coerenza.

Source: Artribune

Did you like this? Share it!

0 comments on “Gülay Alpay – Kiss your dream

Leave Comment